lunedì 24 dicembre 2007

remembers

ho visto un programma sull'arrivo dei supermercati in Italia (della serie importiamo anche qui l'"american way of life").

Mi ha fatto ricordare quando ha aperto qui vicino l'ipermarcato Carrefour (poi diventato Euromercato e poi di nuovo Carrefour).
Erano i primi anni '70 e fu un grande evento.
Noi ragazzini ci andavamo quasi tutti i giorni per rimirare questa meraviglia.
Ma il fatto più sensazionale avvenne dopo un anno, al primo anniversario, quando, per la prima volta, fece la sua comparsa il sistema 3x2, 3 pezzi al prezzo di 2, in pratica ti faccio uno sconto del 33% ma tu me ne paghi 2.

Si videro scene turche, donne che si accapigliavano, inservienti che uscivano dal magazzino coi bancali di olio Olita letteralmente assaliti dai clienti.

Alla fine dovettero intervenire in forze i carabinieri per riportare un po' d'ordine.

In questa follia collettiva, i marpioni di Carrefour riuscirono a vendere cose incredibili, come il "famoso" Turchetto, una specie di brandy inverosimile che non meritava nemmeno l'etichetta brandy.

Ancora oggi, sono sicuro, in molte cantine dei dintorni ci saranno ancora almeno una o due bottiglie di turchetto (che per berlo ci voleva un certo coraggio), a perenne ricordo di quell'evento.

Nessun commento: